blog

  • Berlino da shock_Larry Clark

    La settimana scorsa ho passato qualche giorno a Berlino per piacere e un po’ anche per lavoro.
    Non potevano mancare nella mia “to.do.list” mostre di fotografia… e ovviamente ne ho viste parecchie.
    Tra le proposte, c’era anche una mostra di Larry Clark, presso “C/O Berlin” struttura molto interessante che ospita mostre di fotografi noti e di giovani nuovi talenti della scena contemporanea. …

    read more

  • Piccoli fotografi crescono e… sopravvivono al corso di fotografia intermedio.

    L’avventura del corso di fotografia intermedio è quasi giunta al termine e sento forte il desiderio di ringraziare tutte le persone che hanno partecipato a questo percorso con me. …

    read more

  • Crisalide di cristallo… roba da femmine.

    Io ed Elena siamo entrate in contatto attraverso il web-universo: abbiamo poi deciso di superare le barriere da monitor e di incontrarci in un bar a Padova per vedere se potevamo fare un progetto insieme.

    read more

  • Corso di fotografia intermedio

    Dopo moltissime richieste che mi sono state fatte, finalmente è pronto il corso di fotografia intermedio. <!–more–>

    Il corso partirà subito in versione doppia, per soddisfare l’ampia esigenza che avete dimostrato, e verrà fatto in due associazioni differenti e in due provincie diverse e in due sere della settimana diverse (tutto si potrà dire di me tranne che non ho cercato di venirvi incontro il più possibile!), ma il corso è assolutamente identico. Vedi la soluzione che ti fa più comodo o ti è più vicina!

    1) A partire dal 3 Maggio 2012, il giovedì dalle 20.30 alle 22.30, corso intermedio di fotografia presso l’associazione culturale “Stansetta” Piazza Bambini di Sarajevo, Camponogara (VE). Puoi scaricare il programma con tutte le date e le informazioni <a href=”http://www.silviapasquetto.com/download/corsi/intermedio_giovedi_stansetta.pdf”>qui</a>

    2) A partire dal 4 Maggio 2012, il venerdì dalle 20.30 alle 22.30, corso intermedio di fotografia presso l’associazione culturale “Respira Natura” centro civico la Torre, Via Madonna del Rosario 132, Torre (PD). Puoi scaricare il programma con tutte le date e le informazioni <a href=”http://www.silviapasquetto.com/download/corsi/intermedio_venerdi_respira_natura.pdf”>qui</a>

    La mia filosofia è quella di seguire più che posso gli allievi, ragion per cui, accetto al massimo 15 allievi per corso. I corsi verranno attivati al raggiungimento di un numero minimo di iscritti di 8.

    Per qualsiasi domanda sapete che mi potete contattare via mail o cellulare che trovate alla pagina contacts di questo sito.

    Spero di vederti al mio corso! Silvia

  • Caparezza… parabola del percorso artistico!

    Io non guardo mai la TV, ma l’altro giorno casualmente l’ho accesa e c’era lo spettacolo G’Show su LA7: l’ospite della serata era Caparezza. Ad un certo punto hanno fatto vedere questo video, correva l’anno del Signore 1997. …

    read more

  • Fotografia (capolavori) del Giappone (1860-1910)

    Fino al 1 Aprile 2012 una mostra assolutamente da non perdere a palazzo Franchetti, Venezia. …

    read more

  • Amira Fritz

    Quando incontro in rete fotografe come Amira Fritz, succede sempre che il cuore mi parte all’impazzata perchè significa che ho trovato un pezzo del mio immaginario interiore.
    Amira è una fotografa di carattere che interpreta collezioni per il commercial bizz e progetti personali con una maturità e una personalità di cui tante volte si sente la mancanza. La relazione tra l’essere umano (spesso la donna) e la natura è uno dei temi dominanti della sua fotografia. Quello che si crea è una foto di paesaggio emozionale, dove la componente umana diviene uno con l’ambiente circostante. Si creano visioni che rovistano nei nostri sogni di bambine. Il fiore è un’ossessione per Amira che ne dà una visione fortemente mistica che risuona con archetipi presenti nel nostro inconscio. Quella delicatezza dei colori e del suo immaginario visivo rende ancora più interiore ognuna delle sue immagini che racconta per metà di mondi reali e per metà di mondi immaginari. La cosa che colpisce è come non ci siano salti tra i lavori commerciali e quelli di ricerca personale: l’identità è la stessa e molto forte e tutto fluisce senza intoppo.

    Lasciatevi coinvolgere.

    All pictures are © by Amira Fritz

  • Ho ricevuto in regalo una poesia.

    Negli ultimi mesi ho un po’ trascurato il mio blog. Fortunatamente non per pigrizia, quanto piuttosto perchè la mia mente è stata rapita da alieni e sono stata per un paio di mesi in un mondo parallelo: ho visto cose che voi esseri umani non potete immaginare! 😉
    Caspita! Il mio 2011 è volato alla velocità della luce: se mi volto indietro, vedo che ho camminato, sono inciampata un sacco di volte, mi sono anche rotta una gamba cadendo in una buca! 😉 ma fortunatamente anche zoppicando, ho continuato ad andare avanti…. e questo è un grande risultato, per me che cammino in una strada in super salita e che quindi ogni metro in più….Fa la differenza!
    Il mio 2011 è stato costellato da tutta una serie di incontri dei più vari ed eventuali, casuali o meno: tutta una serie di persone che sono arrivate come asteroidi nella mia vita e che con una generosità disarmante hanno contribuito al mio percorso come essere umano e come fotografa.
    Non mi piace fare nomi, tutti loro lo sanno che sono stati importanti per me e il perchè!
    C’è una persona in particolare, che oltre ad avermi sostenuto su tutti i punti di vista, mi ha fatto un regalo speciale: una lampada/mongolfiera di carta, di quelle da accendere e lasciare volare in cielo, con tanto di pennarello con cui scrivere sopra il mio desiderio. L’ho trovato veramente poetico.
    Lascio ora che il mio desiderio prenda il volo: sicuramente arriverà nello stesso posto dove sono volati anche i tuoi sogni! Sognatori di tutto il mondo, riunitevi 😉
    Con l’augurio di un anno ricco di poesia. Silvia.

  • La terza dimensione della fotografia

    Questo weekend ho partecipato ad un workshop sul progetto artistico con Silvia Camporesi, nella splendida cornice di Spazio Labò a Bologna. Oltre ad amarla alla follia come artista visiva, ho trovato questo seminario veramente utile ed illuminante per la mia crescita umana, fotografica ed artistica. …

    read more

  • Commettere errori è umano, perseverare ti rende sempre più creativo

    Per chi legge questo blog, sapete che ho una particolare tendenza a riflettere sulla creatività: sono incuriosita dal capire come si manifesta, e come si sviluppa. Ed è stato durante le mie ricerche che ho scoperto che commettere errori è umano ma il perseverare ti rende via via più creativo. …

    read more